LA GESTIONE DELLE PRESTAZIONI



La gestione delle prestazioni è un processo che consente di allineare le strategie e gli obiettivi dell'organizzazione ai risultati e alle competenze attese da ciascun dipendente. Ha lo scopo di contribuire alla gestione del talento umano attraverso un adeguato piano, monitoraggio e valutazione dei suoi risultati e delle sue competenze.


Lo scopo principale di questa gestione, è far sì che i dipendenti migliorino le proprie prestazioni e raggiungano i risultati attesi. Con questo approccio, il manager assume un ruolo di tutor, coinvolgendo il collaboratore attivamente nel proprio sviluppo professionale e personale.


Il processo di gestione delle prestazioni è un ciclo di pianificazione integrato, che comprende la definizione delle responsabilità della posizione, la determinazione delle aspettative di prestazione, la definizione degli obiettivi e dei traguardi.


Questo processo prevede una strategia di valutazione delle prestazioni (supervisione e accompagnamento -coaching-, feedback e sviluppo personale) e una revisione delle prestazioni (valutazione formale delle prestazioni alla fine del periodo). Questo viene fatto insieme ai manager e ai dipendenti, per monitorare e migliorare le prestazioni individuali e ottenere informazioni per altri processi di gestione aziendale.


Alcuni dei vantaggi di un sistema di gestione delle prestazioni sono: un legame più stretto tra obiettivi dei collaboratori e delle aree con la strategia dell'azienda, un processo continuo e integrato per il miglioramento delle competenze specifiche, semplicità nello sviluppo di abilità e competenze dei dipendenti, ecc.


Vale sicuramente la pena ripensare al modo nel quale gestire le risorse umane, e di come allineare gli sforzi formativi al bisogno del business. Tenete conto che per poter implementare il processo descritto serve un Piano Strategico, chiaro, concreto e condiviso con tutta l’organizzazione. Siete pronti?

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti