top of page

PERCHÉ L’IMPRENDITORE SENIOR NON FACILITA IL PASSAGGIO GENERAZIONALE IN AZIENDA?


Oggi voglio toccare uno dei temi più delicati che riguarda una buona fetta delle PMI in Italia, ovvero il passaggio generazionale. Vi siete mai chiesti perché molti imprenditori senior, al governo delle loro aziende, non avviino tale processo? Ecco alcune motivazioni che ho individuato!

  • Esperienza e conoscenza: chi ha creato un'azienda e l'ha portata avanti per decenni, ha accumulato un patrimonio di esperienza e conoscenza che può essere difficile da trasmettere. L'imprenditore teme che i successori non siano in grado di gestire l'azienda con la stessa competenza.

  • Legame emotivo: un'azienda non è solo un insieme di macchine e collaboratori, è il risultato di una vita dedicata al lavoro. Lasciare andare il proprio "creato" può essere un passo difficile da compiere.

  • Paura del cambiamento: il passaggio generazionale implica necessariamente un cambiamento nella struttura e nella gestione dell'azienda. L'imprenditore senior potrebbe essere restio ad abbandonare prassi consolidate, preferendo affidarsi a ciò che conosce e ha sempre funzionato.

  • Mancanza di un erede adeguato: non sempre i figli, parenti o collaboratori più stretti mostrano l'interesse o le competenze necessarie per prendere in mano le redini dell'azienda. In questi casi, l'imprenditore potrebbe preferire rimanere al timone piuttosto che affidarsi a figure esterne non conosciute.

  • Aspetti economici: il passaggio generazionale può comportare una serie di costi, come sviluppo di nuove procedure, processi di riorganizzazione o consulenze aziendali, che l'imprenditore potrebbe preferire evitare, soprattutto se l'azienda è in una fase di difficoltà finanziaria.

Nonostante queste motivazioni, l'importanza del passaggio generazionale è innegabile. Un ricambio generazionale può portare a nuove idee, tecnologie e strategie che possono sicuramente far crescere e migliorare l'azienda su diversi fronti.


Non dobbiamo mai perdere di vista che il futuro delle PMI, che operano sul mercato da diversi decenni, è nelle mani delle nuove generazioni. Il passaggio generazionale è un processo naturale, inevitabile e fondamentale per assicurare la continuità e lo sviluppo del tessuto imprenditoriale. Perciò, guardiamo al futuro con ottimismo e fiducia nelle capacità delle nuove generazioni di imprenditori!

14 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page